Anassagora il noûs e la conoscenza

David Torrijos

Resumo


Il noto noûs d’Anassagora non ha soltanto un valore cosmologico, ma da luogo a riflessioni di grande interesse per capire la metafisica dell’intelletto. La domanda cui vogliamo rispondere è se Anassagora ha capito pienamente la singolarità dell’intelletto, arrivando anche a intravedere la peculiarità della coscienza. Pur non avendolo fatto, tuttora resta possibile interrogarsi se il Clazomenio è stato in grado d’individuare perlomeno gli elementi fondamentali che consentono sostenere una metafisica dell’intelletto soddisfacente e, così, anche un’ontologia della coscienza. Se esistono tali elementi, cercheremo di identificare quali siano questi.

Palavras-chave


Anassagora; Intelletto; Conoscenza; Coscienza

Texto completo:

PDF

Apontamentos

  • Não há apontamentos.




Licença Creative Commons
Esta obra está licenciada sob uma licença Creative Commons Atribuição - Não comercial - Compartilhar igual 4.0 Internacional.